Clienti

Customer Testimonial Shorts

Watch our short customer testimonials to gain insights on how global businesses benefit from their relationship with WiseTech Global.

Profilo del Cliente - CFR Line Visualizza tutto »

Le Persone Che Muovono il Mondo: CFR Line

Un atteggiamento lungimirante nei confronti della tecnologia unito ad un ambizioso desiderio di crescita hanno permesso a CFR Line di espandersi da un piccolo ufficio in Nuova Zelanda a sette uffici in tutta la regione del Pacifico.

CFR Line in Nuova Zelanda ha iniziato a lavorare nel settore logistico e spedizioni come un operatore di cinque persone in un ufficio condiviso. Due anni dopo si trasferirono in un ufficio più grande con dieci impiegati. Oggi l'attività di CFR Line si estende all'Oceania con sette uffici e 70 persone e l'azienda non ha ancora festeggiato il suo decimo compleanno.

Però questo tipo di grande espansione non avviene facilmente. Quando un'azienda sviluppa la propria attività più rapidamente di quanto possa sviluppare le proprie risorse, i carichi di lavoro tendono a diventare più grandi, rendendo più difficile di tenere il passo con il carico di lavoro operativo e contabile.

"E' allora che si inizia a lavorare di più ma in una certa misura perdendo di più" afferma il direttore del gruppo Sam Osman. 

Non è raro che le aziende in questa fase di crescita sentano la pressione; per coloro che attribuiscono un valore elevato al servizio clienti, la consegna delle merci può finire per avere la priorità su questioni interne come l'elaborazione delle fatture. 

"Se si tralasciano queste cose si comincia a buttare via i soldi" dice Osman.

L'amministratore delegato Harold Hermans aveva ambizioni internazionali per CFR Line fin dal primo giorno ed era ben consapevole dei rischi associati al perseguire una rapida crescita quando lui e i suoi partner formarono la società. È per questo motivo che Hermans ha scelto CargoWise One per l'infrastruttura IT di CFR Line.

"Volevamo un sistema che non avesse limitazioni nella crescita; adesso possiamo letteralmente crescere utente per utente e modulo per modulo" dice. 

"Abbiamo iniziato con la spedizione di merci, dopo abbiamo aggiunto le dogane e quindi la logistica. E naturalmente, fin dall'inizio, tutta la contabilità è stata eseguita in CargoWise".

Secondo quanto afferma, Osman era "totalmente contro" l'adozione di CargoWise One quando si è riunito a CFR Line quattro anni fa. Ma dopo aver visto la differenza che ha apportato alle attività della società, è diventato un forte sostenitore della piattaforma.

"Il momento di grande vittoria è successo quattro anni fa" dice. 

"Fu allora che avevamo sei settimane per svuotare un enorme magazzino e trasportarlo in un secondo magazzino che non era stato ancora preparato.  

"Durante il giorno ero nel vecchio magazzino ad aiutare il carico dei container per portare via la merce. E di notte ero in CFR a scaricare quei container".

Ma come sanno tutti quelli che lavorano nella logistica per conto terzi, le attività non si fermano solo perché è necessario preparare un nuovo magazzino. 

Come spiega Osman, "Non potete dire ai vostri clienti 'Non possiamo spedire le merci' oppure 'Ci siamo fermati perché stiamo facendo l’inventario'. L’attività deve continuare".

"Quello è stato il mio grande momento, il fatto che ce l’abbiamo fatta. Siamo riusciti a spostare quella quantità di prodotto in sei settimane continuando a svolgere le attività quotidiane.

"È stata una vera sfida, e il fatto che ce l’abbiamo fatta senza perdere nessuna linea di faglia, è stato un grande sforzo da parte dell'intero team".

Oltre a consentire a CFR Line di crescere senza problemi, CargoWise One ha anche permesso alla società di affrontare un'altra sfida in Nuova Zelanda - entrare in un mercato già affollato di spedizionieri multinazionali molto più grandi.

Dotata di CargoWise One, CFR Line è stata in grado di offrire tutti gli alert e warning di un'impresa globale completamente integrata, mantenendo al contempo, l'eccellente servizio clienti a livello di boutique come ci si aspetta da un fornitore locale.  

"I clienti esteri possono vedere il loro inventario nel nostro magazzino" afferma Hermans. 

"Possono vedere i propri ordini in tempo reale. Possono inserire i loro ordini in tempo reale nel nostro sistema. È lo stesso sistema che esegue anche tutte le spedizioni. Quindi, se un cliente ordina 
un prodotto in Germania, in Cina o in America, gli ordini verranno rintracciati dalle fabbriche lì... al punto di consegna del cliente".  

"I clienti hanno a che fare con una società di medie dimensioni. Eppure pensano di avere a che fare con una multinazionale. Ed è ideale...è perfetto".

La società ha fatto molta strada in un breve lasso di tempo ma Hermans e Osman non sono i tipi da riposare sugli allori. Per CFR Line il prossimo grande momento è dietro l'angolo.

"Siamo cresciuti molto velocemente" afferma Osman. 

"Sento che dobbiamo solo concentrarci sul riordinare, sistemare le cose. Questo ci permetterà di rafforzare il nostro nucleo, per poi andare avanti".

La Precedente Storia del Cliente:

American Worldwide Agencies

Avere tutte le sue operazioni su un'unica piattaforma ha permesso all’American Worldwide Agencies di adattare la propria attività al trasporto merci ed ottenere un grande successo.

La Prossima Storia del Cliente:

Logistics Plus

Con ogni ufficio unito dalla stessa potente tecnologia, Logistics Plus ha trovato la sua strada verso un successo ancora maggiore in tutto il mondo.