Clienti

Customer Testimonial Shorts

Watch our short customer testimonials to gain insights on how global businesses benefit from their relationship with WiseTech Global.

Profilo del Cliente - John Good & Son Ltd Visualizza tutto »

View the PDF version

Da Buono ad Eccellente

Dopo 180 anni di attività, John Good Shipping sta scoprendo i modi per bilanciare una reputazione che trascende le generazioni, con le esigenze di un settore in rapida evoluzione.

"È un po' un cliché, però ogni giorno è diverso in questo settore" afferma Alan Platt, l’amministratore delegato di John Good Shipping. "Hai a che fare con carichi diversi, paesi diversi, culture diverse, settori diversi. Non ci sono le solite vecchie cose, è sempre una sfida“.

Così è stato da quando John Good ha lanciato John Good & Co Ship Chandlers, Agents and Brokers, per concentrarsi sul commercio con armatori baltici e finlandesi nel 1833. Anche se il commercio fu interrotto dalla guerra di Crimea, la società crebbe, e verso la fine del secolo era diventata John Good & Sons, creando una connessione con la famiglia Good, che esiste fino ai nostri giorni.

"Ci sono ancora discendenti della famiglia Good che oggi sono amministratori non esecutivi della società" afferma Platt. "Il fatto che le persone sappiano che sei in giro da così tanto tempo e che sei ancora in buona forma finanziaria, parla in termini di credibilità".

Avendo iniziato la sua carriera nel settore delle spedizioni con una linea di navigazione tedesca all'inizio degli anni '90, Alan Platt si è rivolto al regno dei beni di largo consumo con Kraft General Foods, seguito da Highland Distillers, prima di entrare a far parte di John Good nel 1998. Man mano che l'industria diventava più competitiva e complessa, John Good si diversificò in una serie dei settori correlati - dalla spedizione di merci ed invio carichi ai trasporti su camion e logistica nazionale, e persino ai viaggi aziendali. Allo stesso tempo, John Good si stava diversificando per stare al passo con il mercato in rapida evoluzione, tuttavia, molti nel settore del trasporto merci e della logistica stavano lottando per rimanere a galla.

"Abbiamo visto molti piccoli autotrasportatori fallire, insieme ad una serie di piccoli spedizionieri, mentre noi stavamo crescendo" afferma Platt. “Ci piace pensare che il nostro successo in tempi come questi sia dovuto alla buona gestione del personale, della liquidità, e la comprensione che la nostra attività è principalmente un settore dei servizi, si tratta sempre di clienti”.

Le sempre maggiori richieste dei clienti di ridurre i costi e di aumentare i livelli di servizio hanno guidato un processo di graduale evoluzione nei processi aziendali di John Good. Rispondendo alla crescente domanda di dati in modo immediato, John Good ha contrattato il PWC nel 2010 per valutare diversi fornitori di software sul mercato, con l'obiettivo di aggiornare il sistema di gestione merci sviluppato internamente, che operava su server AS400, altamente stabile ma obsoleto.

"Stavamo arrivando alla posizione in cui stava diventando sempre più difficile trovare sviluppatori che potessero lavorare sul software" afferma Platt. "Abbiamo preso la decisione di essere proattivi e di trovare software che fosse robusto e sostenibile a lungo termine".

Quando si è arrivati alla decisione finale, Platt ha dichiarato che John Good ha optato per ediEnterprise perché integra una serie di funzioni diverse in un singolo sistema, evitando la necessità di gestire più fornitori e sistemi software.

"ediEnterprise ha tutto il necessario, non c’è bisogno di aggiungere altri sistemi e abbiamo ritenuto che fosse la soluzione più robusta perché il necessario era tutto in un unico punto" afferma Platt.

Secondo Platt, i miglioramenti nell'efficienza operativa forniti da ediEnterprise hanno permesso al suo dipartimento contabile di smettere con il ripetitivo lavoro d’immissione dei dati, oltre a fornire un accesso migliore e regolare ai dati aziendali. Ancora più importante, il software ediEnterprise ha consentito a John Good di accedere ai data feed per poter fornire ai clienti sempre più esigenti, il livello di informazioni richiesto.

"Dieci o quindici anni fa i clienti sarebbero stati felici con un report settimanale su cui avere le informazioni di dove si trovavano le loro merci e verso dove si dirigevano. Oggi vogliono sapere esattamente quanti pallet ci sono in qualsiasi momento durante il giorno" dice Platt. "I nostri clienti stanno lavorando a scenari “just-in-time” e per loro è fondamentale sapere dove si trovano i loro prodotti, perché l'intera catena di produzione e di approvvigionamento potrebbe essere bloccata o fermata se non ottengono i loro oggetti in tempo".

John Good & Sons Offre ai Clienti:

  • Servizi di Agenzia di Linea e di Porto in tutti i principali porti del Regno Unito
  • Servizio di logistica completo che include spedizione, trasporto e deposito merci
  • Servizi di gestione merci internazionali con forti legami tra Europa e Asia, India, Medio Oriente, Sud America, Sud Africa e Turchia
  • Propri uffici all'estero ad Istanbul ed Izmir
  • Tutti gli aspetti dello sdoganamento, compresa la PESC
  • Trasporto di container
  • Distribuzione nazionale ed europea a pieno carico ed a carico parziale

La Precedente Storia del Cliente:

International Cargo Express Pty Ltd

Concentrandosi sul mantenere i dipendenti felici e le spese generali bassi, Ronald Spahr ha messo l'azienda trentennale su un percorso di crescita sano.

La Prossima Storia del Cliente:

Kingscote Rojay Ltd

Kingscote Rojay Ltd. utilizza la tecnologia per fornire un servizio globale con un'attenzione personalizzata ai clienti di tutto il mondo.